PRELIEVI A DOMICILIO SU APPUNTAMENTO

PrenatalSafe® Esame prenatale non invasivo

PrenatalSafe® è un test prenatale non invasivo che rileva aneuploidie ed alterazioni cromosomiche strutturali fetali, analizzando il DNA fetale libero da un campione del sangue della gestante.
Il DNA fetale libero è rilevabile a partire dalla quinta settimana di gestazione; la sua concentrazione aumenta nelle settimane successive e scompare subito dopo il parto. La quantità di DNA fetale circolante dalla 10° settimana di gestazione è sufficiente per garantire l’elevata specificità e sensibilità del test. Il test è affidabile anche a bassa frazione fetale (FF>2%).*

FARE IL TEST E’ SEMPLICISSIMO

Ci occupiamo noi di tutto!
Telefona allo 0523 1631252 per l’appuntamento
Prelievo ematico dalla 10° settimana di gestazione

esame prenatale non invasivo

PRENATALSAFE® prevede 8 livelli di approfondimento di indagine

  1. PrenatalSafe®  3: valuta le aneuploidie dei cromosomi 21, 18, 13, e comprende la determinazione del sesso fetale (opzionale). 
  2. PrenatalSafe®  5: valuta le aneuploidie dei cromosomi 21, 18, 13 e dei cromosomi sessuali (X e Y), e comprende la determinazione del sesso fetale (opzionale). 
  3. PrenatalSafe ® Plus : prevede, oltre a quanto previsto dal test PrenatalSAFE® 5 , anche l’opzione di un ulteriore approfondimento per individuare la trisomia dei cromosomi 9 e 16 e la presenza di alterazioni cromosomiche strutturali, ovvero 6 tra le più comuni sindromi da microdelezione e comprende la determinazione del sesso fetale (opzionale).
  4. PrenatalSafe®  Karyo : rileva aneuploidie e alterazioni cromosomiche strutturali (delezioni e duplicazioni segmentali) fetali a carico di ogni cromosoma e comprende la determinazione del sesso fetale (opzionale).
  5. PrenatalSafe ® Karyo Plus: consente inoltre di individuare la presenza nel feto anche di 9 tra le più comuni sindromi da microdelezione e comprende la determinazione del sesso fetale (opzionale).
  6. PrenatalSafe ® Complete : aggiunge alle potenzialità del PrenatalSafe®  Karyo la possibilità di individuare nel feto gravi malattie genetiche a trasmissione ereditaria (es. Fibrosi cistica, Beta talassemia ecc.) o ad insorgenza de novo . 
  7. PrenatalSafe ® Complete Plus : rileva inoltre 9 tra le più comuni sindromi da microdelezione 
  8. PrenatalSafe®  Full Risk : abbina al più alto livello di indagine prenatale non invasiva, PrenatalSafe ® Karyo Plus+ GeneSafe™ Complete, un carrier screening per entrambi i genitori che identifica mutazioni in geni correlati alle patologie ereditarie recessive più diffuse in Italia e potenzialmente trasmissibili al feto 

Benché questo test sia molto accurato, i risultati non sono diagnostici e devono essere valutati nel contesto del quadro clinico della gestante e della anamnesi familiare. Inoltre, l’esame non è sostitutivo dello studio del cariotipo fetale mediante diagnosi prenatale invasiva (Villocentesi o Amniocentesi). * fonte Eurofins Genoma Group

E' semplice

E' sicuro

E' rapido

E' affidabile

E' sensibile

Risultati chiari

Tempi di refertazione

La tempistica del test varia a seconda della complessità dell’approfondimento di indagine: da 5 a 20 gg lavorativi.

Il referto del PrenatalSafe ® Complete si compone di due referti: il primo fornito in circa 7 gg lavorativi e il secondo disponibile dopo 15 gg lavorativi.

Il referto del PrenatalSAFE® FULL RISK si compone di tre diversi referti: il primo riferito all’analisi PrenatalSafe® Karyo Plus che verrà fornito in 7 gg lavorativi, il secondo relativo al test GeneSafe™ Complete che sarà disponibile dopo 15 gg lavorativi e il terzo relativo al test GeneScreen® FOCUS che verrà fornito in 15/20 gg lavorativi. 

Chiedi consiglio al tuo ginecologo sul tipo di test più adatto alle tue esigenze.

Per il materiale informativo e per i costi rivolgiti senza impegno al laboratorio.